CERRO ARMAZONES – CILE, 2009 – 2014

Cliente: ESO European Organisation for Astronomical Research in the Southern Hemisphere

Questo progetto concettuale rivoluzionario, chiamato E-ELT, ovvero European Extremely Large Telescope, sarà il più grande telescopio ottico/vicino-infrarosso del mondo con uno specchio primario del diametro di 42 m: “il più grande occhio rivolto al cielo”.

Il progetto rappresenta una delle più grandi sfide tecnologiche dei nostri tempi ed ASDEA S.r.l. si è occupata dello studio del sistema di isolamento orizzontale e verticale del telescopio.

Con un costo di oltre 1 miliardo di euro e con l’inizio delle operazioni previsto nel 2026, l’E-ELT affronterà i più grandi problemi scientifici dell’astronomia osservativa moderna.